Verbale Assemblea del 21 Febbraio 2017

Standard

Il giorno 21 Febbraio 2017 il Comitato Genitori dell’I.C.G.Marconi di Castelfranco Emilia si è riunito per il discutere il seguente O.d.G.:

  1. Resoconto iniziativa Frappe del Comitato; 
  2. Progetto settimana del libro; 
  3. Progetto iniziativa “rigiochiamo”edizione di primavera; 
  4. Progetto cena di beneficienza; 
  5. Delibera contributo pro-terremoto 
  6. Delibera per acquisto armadio di deposito per riordino del materiale del Comitato; 
  7. Delibera arredo locale cucina; 
  8. Varie ed eventuali. 

Alle ore 20.45 il presidente in carica Saltini Andrea, constatata la legalità dell’assemblea, dichiara aperta la seduta, presentando le finalità del Comitato Genitori, con la presenza di 29 genitori.

Punto 1 dell’O.D.G. • Rendicontazione vendita frappe 2017. 

Si rendiconta il risultato del progetto “frappe del comitato 2017” nel quale sono stati confezionati circa 810 sacchetti di frappe. 550 sacchetti nella giornata di sabato (di cui 150 venduti direttamente sul posto) e 260 domenica. A differenza dell’anno scorso tutta la produzione è stata venduta facendo ritenere il Comitato soddisfattissimo dell’esito dell’iniziativa.
Il guadagno è di 1940,82 € utilizzato già in piccola parte per pagare i pacchi d’acqua donati ai terremotati (€ 75,00) e per coprire l’integrazione all’offerta pro terremoto (€ 100,00)

Totale rimasto: € 1765,82. 

Le spese totali sono ammontate a € 515,00 (comprensive anche dei 50 € lasciati al bar di Manzolino per ringraziarlo dell’ospitalità e per l’uso di luce e gas).
Nella data del 23 febbraio verrà effettuato un versamento di € 1755,00.
I rimanenti 10,82 € saranno custoditi in cassa.

Punto 2 dell’ O.D.G. • Settimana del libro. 

La settimana prevista per questa iniziativa è quella che va dal 3 all’8 aprile.
Saranno coinvolte tutte le classi che aderiranno all’iniziativa della scuola primaria.
L’obiettivo è quello di promuovere la lettura.
Sono previste delle attività scolastiche che verranno divulgate appena definite e anche attività extrascolastiche ancora in via di definizione (l’idea è quella di chiedere l’intervento di autori-autrici) e viene chiesta la partecipazione del comitato come appoggio finanziario e come disponibilità di persone per gestire le iniziative.
I bambini partecipanti all’iniziativa avranno modo di creare manufatti (libri pop up, ecc.) che verranno esposti in una mostra come segno di gratificazione. 
Si incentiverà la circolazione di libri con l’angolo prendi e passa.
Essendo un progetto sostenuto e patrocinato dal vicesindaco ci saranno tre giornate in cui i locali della biblioteca saranno a disposizione. Due per il progetto “notte in biblioteca” (classi 3B e 3D) e una per gli adulti (pagina di un libro da condividere).
Il Comitato a unanimità dà la disponibilità e propone il gruppo di lavoro costituito da Carmela Capperi, Marina Scino, Erika Ferrari, Simone Mongiorgi e l’insegnante Elena Palazzetti.
Si riserva di valutare le proposte che sicuramente arriveranno entro il 15 marzo e garantisce una partecipazione sentita per assicurare il buone esito dell’iniziativa nel limite delle sue possibilità.

Punto 3 dell’ O.D.G. • Iniziativa “RIGIOCHIAMO” primavera 2017 

L’iniziativa è prevista per la domenica 2 aprile.
La richiesta di partecipazione è arrivata dal Centro Vivo e il Comitato accetta di partecipare poiché tutti d’accordo. È la terza volta che dà l’adesione a questa iniziativa e conta su persone già formate nello svolgere questo tipo di iniziativa nel pieno rispetto delle norme imposte.
Sarà organizzato come l’anno scorso. La divulgazione arriverà appena pronto il materiale e il gruppo di lavoro referente per questa iniziativa è costituito da: Francesca Brighetti, Tredesini Ivana, Maura Guazzaloca e Marina Scino.

Punto 4 dell’ O.D.G. • Progetto cena di beneficienza 

Tutti sono d’accordo per l’organizzazione di una cena di beneficienza a sostegno del progetto di finanziamento dell’iniziativa “la settimana del libro”.
Il responsabile dell’iniziativa è Cristian de Carli.
Sarà una cena con menù tipico spagnolo finanziato da sponsor.
L’iniziativa è rivolta a un massimo di 100 persone. Importo richiesto: 25 euro a persona.
Sarà divulgato il menù e pubblicizzata l’iniziativa dopo aver ben definito che il tutto possa avvenire nel massimo del rispetto delle norme di sicurezza. (Argomento che tratterà direttamente Andrea Saltini con la Preside)
Luogo: locali della Mensa
Serata: 1 aprile 2017
Il comitato si renderà utile partecipando con un gruppo di persone che verrà definito più avanti
in supporto all’attività per tutta la giornata.

Punto 5 dell’O.D.G • Delibera contributo pro-terremoto 

Con 29 consensi su 29 presenze è approvata l’integrazione di € 100 richiesta dalla Preside per poter raggiungere l’importo tondo di € 2.000 per la raccolta fondi pro-terremoto fatta presso tutto l’Istituto. Il comitato ha partecipato anche donando acqua pagando con i fondi a disposizione per l’iniziativa frappe.

Punto 6 dell’O.D.G • Delibera per acquisto armadio 

Con 29 consensi su 29 presenze è approvato l’acquisto di un armadio in ferro a 3 ante con lucchetto da utilizzare per custodire il materiale del comitato. Il prezzo si aggira sui 440 € montato già a scuola.

Punto 7 dell’ O.D.G. • Delibera arredo per locale cucina 

Rimandato eventualmente più avanti perché non si era tenuto conto delle norme di sicurezza tassative a cui bisogna attenersi (vedi per esempio materiali ignifughi).

Punto 8 dell’ O.D.G . • Varie ed eventuali 

Con 29 consensi su 29 presenze è approvato l’acquisto di cornici per custodire e mostrare i lavori creati dai ragazzi delle terze medie nei laboratori. L’acquisto previsto è di 10-12 cornici per continuare l’iniziativa di mostra cominciata l’anno scorso.

Con 29 consensi su 29 presenze è approvata la partecipazione al progetto “mi illumino di meno” nonostante non ne fossimo stati messi al corrente.
Il presidente farà presente lo spiacevole trattamento riservatoci e nonostante i tempi siano brevi assicura il contributo del Comitato con la disponibilità di persone come l’anno scorso per gestire un’attività di laboratorio nella giornata del 24 febbraio 2017.

Si propone come data ipotetica della Festa di fine anno la giornata del 27 maggio 2017.

Alle ore 22.45 dopo brindisi e spuntino dolce per i risultati ottenuti la seduta è chiusa.

Il Presidente Saltini Andrea

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...